Assegnare una macro Excel a un pulsante

Dopo aver registrato una macro, è sicuramente più comodo poterla eseguire tramite un pulsante a portata di mano nella finestra di Excel, piuttosto che dover ogni volta andare nella finestra delle macro. Le istruzioni che seguono sono pensate per le versioni di Excel dalla 2007 in poi. Per la versione 2003 e precedenti, vedere alla fine dell’articolo.

La scelta di quale tipo di pulsante conviene creare dipende in primo luogo da dove è registrata la macro:

  • La macro è registrata in uno specifico file di Excel: conviene inserire un oggetto grafico da usare come pulsante direttamente in un foglio di lavoro del file, infatti la macro sarà disponibile solo quando sarà aperto quello specifico file.
  • La macro è registrata nella “Cartella macro personale”: conviene inserire un pulsante nella “Barra di accesso rapido” (in alto a sx nella finestra di Excel), poiché la macro sarà sempre disponibile in Excel, indipendentemente da quale file sia aperto.

ASSEGNAZIONE AD UN OGGETTO GRAFICO (ad es. una FORMA)

  • Scheda Inserisci -> gruppo Illustrazioni -> pulsante Forme: scegliere una forma qualsiasi (ad es. un rettangolo) e inserirla nel foglio di lavoro.
  • Clic con il pulsante destro del mouse sulla forma e scegliere “Assegna Macro”: selezionare la macro da assegnare.
  • Per aggiungere testo alla forma, clic con il pulsante destro del mouse sulla forma e scegliere “Modifica testo”.
  • Cliccare fuori dalla forma per uscire dalla modalità modifica, poi cliccare col tasto sinistro del mouse sulla forma, ora a tutti gli effetti trasformata in pulsante, per verificarne il funzionamento.

CREARE UN PULSANTE MACRO NELLA BARRA DI ACCESSO RAPIDO

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla barra di accesso rapido (in alto a sx nella finestra di Excel, dove si trovano i pulsanti “Salva” e “Annulla”) e nel menu scegliere “Personalizza barra di accesso rapido”.
  • Nella finestra che compare, dalla casella “Scegli comandi da” scegliere “Macro”. Nella lista sottostante compaiono le macro disponibili: selezionarne una e premere il pulsante “Aggiungi” accanto alla lista. Il pulsante verrà aggiunto alla lista dei pulsanti della barra di accesso rapido.
  • Per modificare il testo descrittivo del pulsante e l’icona, usare il pulsante “Modifica” sotto la lista dei pulsanti della barra.
  • Dare tutti gli ok per confermare le modifiche e provare il pulsante appena creato.

UTENTI DELLA VERSIONE 2003 E PRECEDENTI

Diamo indicazioni essenziali anche per gli utenti delle vecchie versioni di Excel.

Creare un pulsante macro per le barre degli strumenti

  • menù Visualizza, Barre degli Strumenti, Personalizza, scheda Comandi;
  • dalla voce “Macro”, trascinare “Pulsante personalizzato” in una delle barre degli strumenti del programma, poi clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante e scegliere “Assegna Macro”. Poi chiudere la finestra “Personalizza” e provare il pulsante.

Creare un pulsante macro da aggiungere in un foglio

  • Tramite la barra degli strumenti Disegno, inserire un qualsiasi oggetto grafico nel foglio di lavoro, poi
  • clic con il pulsante destro del mouse sull’oggetto e scegliere “Assegna Macro” (nel menu si trova anche il comando “Modifica testo”, per aggiungere testo al pulsante) infine
  • cliccare fuori dal pulsante per uscire dalla modalità modifica, poi cliccare col tasto sinistro del mouse sul pulsante per provarlo.

FINE